[1] Vai direttamente ai contenuti
guide for Erasmus students
incoming studentsEnglish areaDeutsch area





Euraxess

UnisSpace, Documenti d'Ateneo
 
Struttura del Settimo Programma QuadroSegnala la pagina ad un amicoStampa la pagina

Come stabilito dalla Decisione del Parlamento europeo e del Consiglio n. 1982/2006 del 18 dicembre 2006, il Settimo Programma Quadro è articolato in quattro programmi specifici: Cooperazione, Idee, Persone e Capacità. Questi programmi, pur avendo finalità e obiettivi, lavorano assieme per promuovere e incoraggiare la creazione di poli europei di eccellenza (scientifica).

Cooperazione (Cooperation) - Budget: 32 Mrd EUR
Questo programma sostiene la cooperazione nel campo della ricerca su una selezione di tematiche prioritarie. Obiettivo dell'azione è conquistare la preminenza in aree scientifiche e tecnologiche chiave, promuovendo la cooperazione tra università, imprese, centri di ricerca e autorità pubbliche dell'Unione Europea.
Il programma copre tutta la gamma delle attività di ricerca portate avanti nell'ambito della cooperazione transnazionale, dalle reti e dai progetti collaborativi, fino al coordinamento dei programmi nazionali di ricerca. Il programma Cooperation è a sua volta strutturato in 9 aree tematiche generali:

  • Salute
  • Alimentazione, agricoltura e biotecnologie
  • Tecnologie dell'informazione e della comunicazione
  • Nanoscienze, nanotecnologie, materiali e nuove tecnologie di produzione
  • Energia
  • Ambiente e cambiamenti climatici
  • Trasporti e aeronautica
  • Scienze socioeconomiche e umanistiche
  • Sicurezza
  • Spazio

Idee (Ideas) - Budget: 7,4 Mrd EUR
Grazie a questo programma viene finanziata la ricerca scientifica orientata all'indagine e alla scoperta, attraverso l'istituzione del Consiglio europeo della ricerca (CER). Obiettivo di questa azione è stimolare dinamismo, creatività ed eccellenza nella ricerca europea, finanziando progetti in tutti i campi della scienza e della tecnologia.
I progetti potranno essere finanziati sulla base delle proposte presentate dai ricercatori su tematiche a loro scelta e valutati esclusivamente in funzione dell'eccellenza giudicata mediante processo di peer review (valutazione di specialisti).

Persone (People) - Budget: 4,2 Mrd EUR
Questo programma promuove la formazione al fine di incentivare lo sviluppo delle carriere dei ricercatori. Obiettivo di questo programma è rafforzare, dal punto di vista quantitativo e qualitativo, il potenziale umano nel campo della ricerca e della tecnologia in Europa: stimolare i laureati ad avvicinarsi alla professione di ricercatore e incoraggiare i ricercatori europei a restare in Europa e, allo stesso tempo, attrarre in Europa studiosi da tutto il mondo. Questa azione sarà realizzata attraverso una serie coerente di azioni Marie Curie:

  • sostenendo i ricercatori nelle varie fasi delle loro carriere, dalla formazione iniziale alla ricerca allo sviluppo della carriera
  • avviando programmi di cooperazione a lungo termine, tra organizzazioni del mondo accademico e dell'industria
  • promuovendo collaborazione di mutuo vantaggio con ricercatori che operano all'esterno dello spazio europeo
  • incentivando azioni specifiche per i ricercatori a sostegno della creazione di un mercato del lavoro di respiro europeo.

Capacità (Capacities) - Budget: 4,7 Mrd EUR
Attraverso questo programma è possible supportare e coordinare lo sviluppo di infrastrutture di ricerca, di gruppi di ricerca regionali, della cooperazione internazionale e di un maggiore avvicinamento tra scienza e società. Obiettivo di questa azione è migliorare la capacità di innovazione in tutta l'Europa, garantendo un impiego ottimale delle risorse dedite ad attività di ricerca. Tra le attività previste:

  • ottimizzare l'impiego e lo sviluppo delle infrastrutture di ricerca
  • sostenere gruppi di attività orientati alla ricerca scientifica
  • liberare il potenziale di ricerca esistente nelle regioni più esterne e nei paesi convergenti nell'Unione Europea
  • sostenere la ricerca a vantaggio delle piccole e medie imprese
  • promuovere un maggiore avvicinamento tra scienza e società
  • sviluppare e coordinare una politica di cooperazione internazionale nel campo della scienza e della tecnologia
Converte la pagina in PDFConverte la pagina in RTFConverte la pagina in TXTConverte la pagina in XML
Esporta in:
Feed RSS. Tasto destro per copiare il collegamento sul FeedReader Informazioni sul sito | Accessibilità | Open source | RSS e UMTS | Note legali | PrivacyValid XHTML 1.0 StrictCSS Valido!Level AA WAI WCAGLogo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.
Università degli Studi di Sassari - Piazza Università 21, Sassari
P.I. 00196350904 - IBAN IT96F0101517201000000013500
Tel./Fax: +39 079 228211/8816 - Orientamento: 800 882994
PEC: protocollo@pec.uniss.it

Licenza Creative Commons
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto
Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0
.