[1] Vai direttamente ai contenuti
EntomologiaSegnala la pagina ad un amicoStampa la pagina

Calosoma sychophanta Lin.

Collezione: entomologica
Sezione: Coleoptera carabidae
Denominazione: Calosoma sychophanta Lin.
Cronologia: seconda metà XX sec.
Costruttore: Università di Sassari
Materiale: biologico
Stato di conservazione: buono

Descrizione

I colori di questo coleottero carabide (elitre verde smeraldo e prototorace dai riflessi azzurri) lo rendono facilmente visibile nei boschi dove svolge un importante controllo delle popolazioni di lepidotteri defogliatori (Malacosoma neustrium L., Lymantria dispar L., ecc), di cui preda le larve. Per questo motivo la Calosoma sycophanta è considerata specie protetta in alcuni paesi europei.

Converte la pagina in PDFConverte la pagina in RTFConverte la pagina in TXTConverte la pagina in XML
Esporta in:
Feed RSS. Tasto destro per copiare il collegamento sul FeedReader Informazioni sul sito | Accessibilità | Open source | RSS e UMTS | Note legali | PrivacyValid XHTML 1.0 StrictCSS Valido!Level AA WAI WCAGLogo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.
Università degli Studi di Sassari - Piazza Università 21, Sassari
P.I. 00196350904 - IBAN IT96F0101517201000000013500
Tel./Fax: +39 079 228211/8816 - Orientamento: 800 882994
PEC: protocollo@pec.uniss.it

Licenza Creative Commons
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto
Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0
.