[1] Vai direttamente ai contenuti
EntomologiaSegnala la pagina ad un amicoStampa la pagina

Dimorfismo sessuale

Collezione: entomologica
Sezione: biologica
Denominazione: dimorfismo sessuale
Cronologia: seconda metà XX sec.
Costruttore: Università di Sassari
Materiale: biologico; scatola: carta, cartone, plastica
Stato di conservazione: discreto

Descrizione

Esemplari di sesso maschile e femminile di diverse specie di lepidotteri e della specie Blatta orientalis L. (la prima in alto a sinistra). Nei lepidotteri il dimorfismo sessuale è di tipo ornamentale e funzionale. I maschi hanno di solito maggiori dimensioni, livree più appariscenti e ciuffi di setole odorose che costituiscono un richiamo chimico per il sesso femminile. La minore appariscenza degli esemplari femminili si giustifica anche con la necessità di mimetismo propria del sesso che deve assolvere al compito riproduttivo. La specie Blatta orientalis L. presenta la femmina nerastra con ali appena accennate ed il maschio castano con ali di poco più corte dell'addome.

immagini
Converte la pagina in PDFConverte la pagina in RTFConverte la pagina in TXTConverte la pagina in XML
Esporta in:
Feed RSS. Tasto destro per copiare il collegamento sul FeedReader Informazioni sul sito | Accessibilità | Open source | RSS e UMTS | Note legali | PrivacyValid XHTML 1.0 StrictCSS Valido!Level AA WAI WCAGLogo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.
Università degli Studi di Sassari - Piazza Università 21, Sassari
P.I. 00196350904 - IBAN IT96F0101517201000000013500
Tel./Fax: +39 079 228211/8816 - Orientamento: 800 882994
PEC: protocollo@pec.uniss.it

Licenza Creative Commons
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto
Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0
.