[1] Vai direttamente ai contenuti





UnisSpace, Documenti d'Ateneo
 
Corso di Laurea triennale in Scienze GiuridicheSegnala la pagina ad un amicoStampa la pagina

AD ESAURIMENTO

(Classe delle lauree in Servizi Giuridici) a. a. 2006 - 2007. Questo Corso di Laurea è attivo solo per gli studenti iscritti prima dell'anno accademico in corso.

Nel presente Anno Accademico il Corso di laurea triennale in Scienze giuridiche è stato sostituito dalla Laurea Magistrale in Giurisprudenza.
-Introduce direttamente alla Laurea specialistica in Giurisprudenza ed alla successiva Scuola di Specializzazione per le Professioni legali (Avvocatura, Magistratura e Notariato).

- Orienta prevalentemente alle attività connesse con le tre Professioni legali. I laureati del Corso di laurea in Scienze giuridiche potranno svolgere attività professionali in ambito giuridico-amministrativo, pubblico e privato, nelle amministrazioni, nelle imprese e in altri settori del sistema sociale, istituzionale e libero-professionale.

- Materie e metodi della didattica: i principali saperi afferenti all'area giuridica negli ambiti storico, filosofico, privatistico, pubblicistico, processualistico, penalistico, internazionale, comparatistico e comunitario; almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano; competenze per la comunicazione e la gestione dell'informazione, anche con strumenti telematici.

- La laurea triennale in Scienze Giuridiche si consegue con l'acquisizione di 180 crediti, ripartiti in 60 per ogni anno, ottenibili con il superamento degli esami previsti secondo il seguente:

PIANO DI STUDI- ANNO ACCADEMICO 2005-2006

1° ANNO 60 CREDITI.

Attività formative a scelta dello studente + attività formative ulteriori (linguistiche, informatiche, tirocini, etc.) 9 CFU da distribuire liberamente tra le attività formative a scelta dello studente(9 CFU per il triennio) e le attività formative ulteriori (12 CFU per il triennio)

1° semestre
ISTITUZIONI DI DIRITTO ROMANO (IUS/18) 3 CFU + 3 CFU in alternativa con Storia del diritto romano
STORIA DEL DIRITTO ROMANO (IUS/18) 3 CFU + 3 CFU in alternativa con Istituzioni di diritto romano
FILOSOFIA DEL DIRITTO (IUS/20) 9 CFU
ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO I (IUS/01) 9 CFU
ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)* 9 CFU
2° semestre
DIRITTO COSTITUZIONALE (IUS/08) 9 CFU
DIRITTO CANONICO (IUS/11) o DIRITTO ECCLESIASTICO (IUS/11) 6 CFU (da scegliere liberamente tutti dall'una o dall'altra materia, oppure 3 da Diritto canonico e 3 da Diritto ecclesiastico)
SCIENZA DELLE FINANZE (SECS-P/03)* 9 CFU
* ECONOMIA POLITICA e SCIENZA DELLE FINANZE sono in alternativa.

2° ANNO 60 CREDITI.

Attività formative a scelta dello studente + Attività formative ulteriori (linguistiche, informatiche, tirocini, etc.). 12 CFU da distribuire liberamente tra le attività formative a scelta dello studente(9 CFU per il triennio) e le attività formative ulteriori (12 CFU per il triennio).

1° semestre
ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO II (IUS/01) 3 CFU
DIRITTO DEL LAVORO (IUS/07) 9 CFU
STORIA DEL DIRITTO ITALIANO (IUS/19) 9 CFU
DIRITTO AGRARIO (IUS/03) o DIRITTO DELLA NAVIGAZIONE (IUS/06) o DIRITTO DEI TRASPORTI (IUS/06) 6 CFU; se lo studente sceglie il settore IUS/06, i CFU sono da scegliere liberamente tutti dall'una o dall'altra materia, oppure 3 da Diritto della navigazione e 3 da Diritto dei trasporti
LINGUA STRANIERA (corso base)
2° semestre
DIRITTO AMMINISTRATIVO (IUS/10) 9 CFU
DIRITTO PRIVATO COMPARATO (IUS/02) O DIRITTO PUBBLICO COMPARATO (IUS/21) 9 CFU
DIRITTO REGIONALE E DEGLI ENTI LOCALI (IUS/10) 3 CFU

3° ANNO 60 CREDITI.

1° semestre
DIRITTO COMMERCIALE (IUS/04) 9 CFU
DIRITTO PENALE (IUS/17) 9 CFU
DIRITTO TRIBUTARIO (IUS/12) 6 CFU
2° semestre
DIRITTO PROCESSUALE CIVILE (IUS/15) 6 CFU
DIRITTO PROCESSUALE PENALE (IUS/16) 6 CFU
DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA (IUS/14) 6 CFU
DIRITTO INTERNAZIONALE (IUS/13) 9 CFU
LINGUA STRANIERA (corso avanzato) 6 CFU
PROVA FINALE 3 CFU

Crediti Formativi Universitari ( CFU )

Il credito rappresenta l'unità di misura del lavoro svolto dallo studente nelle attività di formazione per superare l'esame. Le attività comprendono lo studio individuale, la lezione nella sede universitaria (lezione, seminario, esercitazione), il tempo dedicato alle eventuali attività pratiche. La riforma stabilisce in 60 crediti la quantità media per le attività di formazione di ogni anno universitario, per uno studente impegnato a tempo pieno e provvisto di una adeguata preparazione iniziale. La laurea triennale si consegue con 180 crediti; per la laurea specialistica occorrono ulteriori 120 crediti.
N.B. Il numero di crediti liberi che è possibile acquisire nel triennio è in totale di 21 CFU di cui 9 CFU al primo anno esclusivamente con esami a scelta e 12 CFU al secondo anno o con esami a scelta o con attività formative ulteriori (corsi d'informatica, corsi di lingua, tirocini ecc.).

Converte la pagina in PDFConverte la pagina in RTFConverte la pagina in TXTConverte la pagina in XML
Esporta in:
Feed RSS. Tasto destro per copiare il collegamento sul FeedReader Informazioni sul sito | Accessibilità | Open source | RSS e UMTS | Note legali | PrivacyValid XHTML 1.0 StrictCSS Valido!Level AA WAI WCAGLogo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.
Università degli Studi di Sassari - Piazza Università 21, Sassari
P.I. 00196350904 - IBAN IT96F0101517201000000013500
Tel./Fax: +39 079 228211/8816 - Orientamento: 800 882994
PEC: protocollo@pec.uniss.it

Licenza Creative Commons
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto
Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0
.