[1] Vai direttamente ai contenuti
guide for Erasmus students
incoming studentsEnglish areaDeutsch area





Euraxess

UnisSpace, Documenti d'Ateneo
 
Le tre priorità fondamentaliSegnala la pagina ad un amicoStampa la pagina

Horizon 2020 indirizzerà le risorse verso tre priorità fondamentali che corrispondono alle priorità di Europe 2020 e dell'Innovation Union e che, integrandosi reciprocamente, rappresentano un evidente valore aggiunto dell'Unione.

1 - EXCELLENT SCIENCE
Questa priorità è finalizzata ad elevare il livello di eccellenza della base scientifica europea e a garantire una produzione costante di ricerca di livello mondiale al fine di assicurare la competitività dell'Europa a lungo termine.
In questo modo sarà possible sostenere le idee migliori, sviluppare i talenti in Europa, dare ai ricercatori accesso ad infrastrutture di ricerca prioritarie e fare dell'Europa un luogo attraente per i migliori ricercatori del mondo.
Ciò consentirà di:

  • sostenere gli individui più talentuosi e creativi e le loro equipe nello svolgere ricerche di frontiera di altissima qualità, facendo leva sul successo del European Research Council;
  • finanziare la ricerca collaborativa per aprire nuovi promettenti campi di ricerca e di innovazione mediante il sostegno alle Future and Emerging Technologies;
  • offrire ai ricercatori eccellenti opportunità di formazione e di carriera mediante le Marie Curie Actions;
  • garantire che l'Europa disponga di Research Infrastructures di livello mondiale accessibili a tutti i ricercatori in Europa e in altri paesi.

2 - INDUSTRIAL LEADERSHIP
Questa priorità è finalizzata a fare dell'Europa un luogo più attraente per investire nella ricerca e nell'innovazione (compresa l'innovazione ecologica), promuovendo attività strutturate dalle aziende.
In questo modo si incentiverà la realizzazione di grandi investimenti in tecnologie industriali essenziali e si favorirà la crescita delle aziende europee più innovative fornendo loro livelli adeguati di finanziamento.
Ciò consentirà di:

  • consolidare la leadership nelle Enabling and Industrial Technologies, fornendo un sostegno ad hoc alle ICT, alle nanotecnologie, ai materiali avanzati, alle biotecnologie, ai sistemi avanzati di fabbricazione e trattamento e alla ricerca spaziale, e sostenendo altresì azioni trasversali per ottenere vantaggi accumulati dalla combinazione di diverse Key Enabling Technologies (KETs);
  • facilitare l'accesso ai finanziamenti con capitale di rischio;
  • fornire in tutta l'Unione un sostegno all'innovazione nelle PMI.

3 - SOCIETAL CHALLENGES
Questa priorità rispecchia le priorità della strategia Europe 2020 e affronta grandi preoccupazioni condivise dai cittadini europei e di altri paesi. La soluzione alle attuali sfide della società richiedono necessariamente un approccio multidisciplinare; per tale ragione verrà stimolato il dialogo fra tecnologie e discipline diverse comprese le scienze sociali e le discipline umanistiche, al fine di trovare, sperimentare, testare e diffondere nuove soluzioni.
Verranno quindi sostenute attività che spaziano dalla ricerca alla commercializzazione, incentrandosi su quelle connesse all'innovazione quali i progetti pilota, le dimostrazioni, i banchi di prova, il sostegno agli appalti pubblici e alla diffusione sul mercato delle soluzioni trovate. Si istituiranno, inoltre, collegamenti con le attività degli European Innovation Partnerships (EIPs).
I finanziamenti di Horizon 2020 si concentreranno sulle seguenti problematiche:

  1. sanità, cambiamenti demografici e benessere;
  2. sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile, ricerca marina e marittima e bioeconomia;
  3. energia da fonti sicure, pulita ed efficiente;
  4. trasporti intelligenti, ecologici e integrati;
  5. azione per il clima, efficienza sotto il profilo delle risorse e materie prime;
  6. società innovative, inclusive e riflessive;
  7. società sicure.
immagini
Converte la pagina in PDFConverte la pagina in RTFConverte la pagina in TXTConverte la pagina in XML
Esporta in:
Feed RSS. Tasto destro per copiare il collegamento sul FeedReader Informazioni sul sito | Accessibilità | Open source | RSS e UMTS | Note legali | PrivacyValid XHTML 1.0 StrictCSS Valido!Level AA WAI WCAGLogo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.
Università degli Studi di Sassari - Piazza Università 21, Sassari
P.I. 00196350904 - IBAN IT96F0101517201000000013500
Tel./Fax: +39 079 228211/8816 - Orientamento: 800 882994
PEC: protocollo@pec.uniss.it

Licenza Creative Commons
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto
Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0
.